Ultime scientifiche

giovedì 11 maggio 2017

LO SCUDO TERMICO DEL SOLAR ORBITER

Sono pronti scudo e visiera per armare il "guardiano" del Sole Solar Orbiter che l'Agenzia spaziale europea (Esa) lancerà nel 2019 per studiare la nostra stella da una distanza ravvicinata senza precedenti . Lo scudo termico proteggerà il satellite dalla radiazione solare, creando un ambiente favorevole a far operare la strumentazione di bordo .