Ultime scientifiche

lunedì 13 marzo 2017

TUMORE ALL'OVAIO : LA BIOPSIA NON SERVIRA' PIU'

Nel nostro sangue ci sono degli "ambasciatori", micromolecole di Rna (acido ribonucleico) che trasportano i messaggi tra le cellule, comprese quelle tumorali : intercettare questi messi permette di capire in anticipo se si sta sviluppando un tumore all'ovaio . Grazie a questa scoperta, effettuata all'Irccs Mario Negri di Milano, per sapere se c'è un tumore alle ovaie basterà un'analisi del sangue al posto della classica biopsia .