Ultime scientifiche

martedì 3 gennaio 2017

ALZHEIMER : SCOPERTA "PROTEINA DELLA MEMORIA"

Secondo una ricerca della University del New South Wales (Australia), pubblicata sulla rivista "Science", nel tessuto cerebrale umano è presente una proteina, la P38 chinasi che si disperde via via che l'Alzheimer avanza . Gli scienziati hanno reintrodotto questa sostanza nel cervello dei topi malati e hanno visto che ha un effetto protettivo contro i deficit della memoria, tipici di questa malattia neurovegetativa . E' ancora presto però per parlare di una cura per l'uomo  .