Ultime scientifiche

domenica 27 novembre 2016

PER STARE PIU' FRESCHI VESTIREMO DI PLASTICA

L'accentuarsi del riscaldamento globale impone lo studio di vestiti adatti al calore . Può sorprendere che la risposta della scienza sia il polietilene, ossia la plastica più diffusa al mondo . Eppure uno studio pubblicato su Science da ricercatori dell'Università di Stanford mostra che un tessuto che incorpori fibre di polietilene è più fresco di un vestito di solo cotone . Il polietilene può infatti essere attraversato dalla radiazione infrarossa, che è la forma in cui si disperde circa metà del calore emanato dal nostro corpo . I tessuti più tradizionali invece, impedendone il passaggio, trattengono il calore vicino al corpo .