Ultime scientifiche

giovedì 25 febbraio 2016

IL FIBROMA UTERINO SI CURA DAL BRACCIO

E' una tecnica poco invasiva, praticata da più ospedali . L'embolizzazione delle arterie uterine è un intervento mirato eseguito entrando, con dei piccoli cateteri, dal braccio, come fosse un prelievo . Il fibroma, privato del suo apporto di sangue, si riduce, e i sintomi scompaiono senza lasciare cicatrici .