Ultime scientifiche

giovedì 28 gennaio 2016

MEMORIA : MANGIARE DI NOTTE PUO' DANNEGGIARLA

Alzarsi di notte per uno snack è un'abitudine che può insidiare la salute della mente . Sembra infatti che mangiare nelle ore notturne possa far male al cervello, mandare in tilt i circuiti all'origine della formazione dei ricordi .
Secondo una ricerca condotta sui topi da studiosi dell'Università della California (Los Angeles), costringere l'organismo a digerire di notte si ripercuote negativamente sull'ippocampo, l'area del cervello in cui risiedono i ricordi più lontani .