Ultime scientifiche

lunedì 2 marzo 2015

GUARIRE CON IL BIOCEROTTO

In un futuro assai prossimo, per medicare ferite e ustioni, potremo contare anche su cerotti "nanotecnologici", biodegradabili, biocompatibili . I nuovi alleati, frutto della ricerca condotta dal gruppo Smart Materials dell'Istituto di Tecnologia di Genova, si basano sull'uso di nanofibre di origine naturale, derivate da alghe oppure da cellulosa  .