Ultime scientifiche

martedì 30 dicembre 2014

A CASA MIGLIORA L'IGIENE

Il 25% degli asciugamani domestici mantiene in vita l'Escherichia coli (responsabile di gastroenteriti e di infezioni delle vie urinarie) mentre sull'89% dei tovaglioli di stoffa si propagano Coliformi, responsabili di intossicazioni e diarrea .
Lo sostiene uno studio dell'Università dell'Arizona che suggerisce qualche regola igienica come lavare spesso asciugamani e strofinacci da cucina a 60 gradi e metterli in candeggina per due minuti per poi asciugarli bene, meglio se all'aria aperta . E' buona norma, infine, che ogni membro della famiglia abbia un asciugamano e un tovagliolo personale .