Ultime scientifiche

lunedì 3 novembre 2014

OSTEOPOROSI : BERE IL TE' RIDUCE LE FRATTURE ALL'ANCA

Alcuni studiosi cinesi hanno dimostrato che bere da 1 a 4 tazze di tè al giorno riduce del 28% il rischio di fratture all'anca in chi soffre di osteoporosi e di fragilità ossea .
Gli autori dello studio hanno confrontato i risultati di 14 ricerche sull'argomento coinvolgendo quasi 200 mila persone . Grazie a questa scoperta si è anche dimostrato che la teina (e la caffeina) non sono colpevoli, come finora si credeva, dell'aumento della fragilità ossea . Le analisi condotte, però, non hanno permesso di identificare ancora quali siano le sostanze presenti nel tè responsabili dell'effetto benefico riscontrato sulle ossa .