Ultime scientifiche

domenica 26 ottobre 2014

LA TROTA DEL CORALLO "FURBA" COME GLI SCIMPANZE'

Quando la trota del corallo (una cernia tropicale) va  caccia di pesciolini, per stanarli tra i rami della barriera corallina si fa aiutare dalle più magre murene, a cui segnala le prede con mosse del corpo . Alexander Vail, ricercatore dell'Università di Cambridge, ha studiato questa abilità in acquario . E ha concluso che la trota riesce a ottenere aiuto con la stessa frequenza raggiunta dagli scimpanzè in test in cui questi dovevano trovare collaboratori per raggiungere del cibo .