Ultime scientifiche

martedì 20 maggio 2014

IL GAMBERO MANTIDE PIU' VELOCE DI UN PROIETTILE

Il gambero mantide caccia muovendo la chela a una velocità superiore a quella di un proiettile : provoca così un'onda d'urto capace di stordire le prede a distanza . Ma come fa l'arto a non spezzarsi ? Ingegneri dell'Università della California di Riverside, diretti da David Kisailus, hanno trovato una risposta visualizzando la struttura a spirale in cui sono disposti gli strati di chitina della chela . E, riproducendo quella struttura con resine, hanno ottenuto un materiale più resistente delle leghe aeronautiche .