Ultime scientifiche

lunedì 28 aprile 2014

ALZHEIMER : QUALE RELAZIONE CON IL RAME ?

Uno studio targato Fatebenefratelli (Roma) su Annals of neurology conferma la correlazione tra la presenza di rame e la malattia di Alzheimer, la più comune tra le forme di demenza, aprendo le porte a cure preventive mirate .
Lo studio, durato sei anni su 141 pazienti con demenza cognitiva lieve, evidenzia che le persone con un livello di rame più elevato dei valori normali hanno una conversione in malattia di Alzheimer accelerata : in 4 anni i soggetti a basso rame che si ammalavano erano il 20% a dispetto del 50% dei soggetti ad alto rame .