Ultime scientifiche

lunedì 17 febbraio 2014

IL FRESCO IN CASA TI FA SNELLA

Abbassare i caloriferi fa bene all'ambiente ma anche alla linea . Allenare l'organismo a contrastare naturalmente le più rigide temperature invernali, senza contare sugli impianti di riscaldamento, può aumentare fino a 30% il dispendio energetico .
La segnalazione viene da uno studio dell'Università olandese di Maastricht, pubblicato su Trends in Endocrinology and Metabolism . Resistere infatti, sia in casa che in ufficio, a temperature che non superino i 18° C, stimola la produzione di adrenalina e noradrenalina, due neurotrasmettitori che attivano il sistema nervoso simpatico il quale, a sua volta, favorisce il reclutamento e il successivo aumento del cosiddetto grasso bruno, un grasso "buono" che brucia lo zucchero glucosio e gli acidi grassi per trasformarli in calorie . In questo modo si consumano più calorie con un innegabile beneficio per il girovita .