Ultime scientifiche

sabato 29 giugno 2013

DEGENERAZIONE MACULARE : LE NUOVE CURE INTRAPPOLANO I RESPONSABILI

L'ultima frontiera farmacologica per bloccare la strada alla degenerazione maculare senile si chiama "aflibercept" . Si tratta di una proteina umana con un meccanismo innovativo ed efficace perchè si "muove" come le chele di un'aragosta intrappolando i fattori responsabili della crescita anomala dei vasi sanguigni all'interno della retina, causa della malattia di tipo umido oppure neovascolare . Rispetto alla "vecchia" cura con anticorpi monoclonali con l'aflibercept le iniezioni intravitreali necessarie sono minori e l'aderenza dei pazienti alla cura maggiore .