Ultime scientifiche

lunedì 15 febbraio 2010

MAL D'AUTO : RESPIRA CHE TI PASSA

Un trucco per chi soffre il mal d'auto (o di mare o d'aereo) : controllate la respirazione .
In genere si tende a coordinarla per inspirare ogni volta che si avverte un movimento fastidioso, ma uno studio condotto all'Imperial College di Londra, suggerisce che sia meglio respirare in modo sfasato, - più lento o veloce - rispetto al ritmo del moto .
Così facendo, la nausea insorge dopo ed è più lieve . La tecnica aiuterebbe a tenere sotto controllo un particolare tipo di sensori di posizione presenti nell'addome .