Ultime scientifiche

lunedì 11 gennaio 2010

EMICRANIA : ECCO PERCHE' LA LUCE AUMENTA IL DOLORE

Si deve al professor Rami Burstein del Beth Tsrael Deaconess Medical Center di Boston la scoperta dei motivi per cui chi è colpito da emicrania soffre di più esponendosi alla luce .
Burstein ha infatti scoperto che la fotofobia nei soggetti colpiti da emicrania è dovuta ad un collegamento tra cellule luce - sensibili negli occhi e una famiglia di neuroni con un ruolo cruciale nel dolore dell'emicrania .