Ultime scientifiche

martedì 15 dicembre 2009

FUMATORI : QUELLI DEL PRIMO MATTINO SONO PIU' A RISCHIO

Una ricerca condotta presso la Penn State College of Medicine, su 352 fumatori abituali ma in buona salute, ha concluso che le persone che fumano di prima mattina appena alzati hanno nel sangue una maggiore concentrazione di cotonina, una sostanza prodotta dalla trasformazione della nicotina nell'organismo, che rappresenta un marker del rischio del tumore ai polmoni.
Lo studio dimostrerebbe, dunque, una relazione tra il vizio del fumo e le cattive abitudini associate, con il rischio di sviluppare un carcinoma polmonare.