Ultime scientifiche

domenica 20 dicembre 2009

AMI LA MUSICA ? E' SCRITTO NEL DNA

Il genere musicale che prediligiamo sarebbe dettato dalla genetica.
L'insolita scoperta è il risultato di uno studio svolto dai ricercatori del King's College di Londra su 4.000 gemelli di cui è stato vagliato il grado d' influenza dei fattori genetici sulle preferenze discografiche.
Il Dna, insomma, sembrerebbe condizionare il gusto per alcuni generi di melodia : al primo posto la classica, il pop e l'hip - hop con il 53%, seguita dall'amore per il jazz, soul e blues (46%) e, infine, il country e il folk (24%).
Studiosi hanno precisato che le influenza del Dna si riducono con il passare del tempo, perchè lasciano il posto alle esperienze individuali.
Al di sotto dei 50 anni i geni contano di più dei fattori ambientali, mentre al di sopra le influenze esterne condizionano i gusti fino al 60%.